Mi chiamo Umberto Grieco e sono un consulente e promotore finanziario. Sono laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Firenze e da oltre 25 anni mi occupo di finanza, borsa valori e mercati finanziari.

Nella mia carriera mi sono dovuto confrontare con più realtà anche molto diverse tra di loro e nel tempo ho incontrato tante persone e coordinato e gestito team di colleghi che hanno inevitabilmente contribuito alla mia crescita e formazione professionale. La mia prima esperienza lavorativa, ad oggi la più lunga (18 anni), è stata quella presso la Banca di Credito Cooperativo di Pistoia dove sono arrivato a ricoprire il ruolo di Responsabile Finanza di tutta la rete delle filiali. Senza dubbio questa prima grande esperienza ha influito notevolmente sia sulla figura professionale sia sulla persona che sono oggi.

Nel 2000 ho preso la decisione di lasciare la Banca di Pistoia per abbracciare una nuova realtà, Banca Profilo. Fino al 2008 sono stato direttore della filiale di Pistoia dove ho iniziato a svolgere il ruolo vero e proprio di promotore finanziario e in particolare di private banker. In questa nuova realtà, infatti, mi sono trovato a dovermi relazionare per la prima volta con una clientela HNWI (High Net Worth Individual) e con tutto quello che ciò comportava: patrimoni più consistenti, rischi maggiori, maggiori responsabilità, rapporto estremamente personalizzato (private).

Grazie a questa esperienza sono riuscito ad ampliare le mie conoscenze ed ho sviluppato una filosofia di lavoro in cui tutt’ora credo e che tutt’ora sposo: un promotore finanziario deve sempre e costantemente seguire i propri clienti, fornendo loro le adeguate attenzioni e cure; solo così si può sviluppare il giusto e imprescindibile legame di fiducia che deve essere alla base di questi particolari rapporti lavorativi.

Nel 2008, dopo una lunga carriera bancaria ho deciso di intraprendere una nuova strada dedicandomi più specificatamente al mondo della consulenza finanziaria. Questa nuova fase della mia vita è iniziata grazie all’incontro con Banca IPIBI Financial Advisory una realtà molto innovativa che ha fatto della consulenza il suo unico e vincente prodotto.

In banca IPIBI ho ricoperto il ruolo di Executive Manager e affiancato al mio normale lavoro di consulente la direzione del mercato dell’area centro. 

Oggi banca IPIBI è diventata Banca Consulia, un nuovo nome ma che racchiude gli stessi ideali.

Penso che oggigiorno la consulenza finanziaria, sia quasi sempre più un’espressione artistica che va affinata giorno dopo giorno e alla quale occorre approcciarsi con impegno costante, tanta dedizione e molta, moltissima passione.

foto di umberto grieco


 

Guarda il mio video di presentazione

video umberto grieco